Ambiente: nasce la prima carta per la tutela delle api

Nasce la prima la prima carta per la tutela delle api. A sottoscriverla presso la Fondazione di ricerca agricola Edmund Mach (Fem) di San Michele all'Adige (Trento) esponenti del mondo scientifico e personalità del settore dell'apicoltura e dell'ambientalismo. L'obiettivo dell'iniziativa, finalizzata alla salvaguardia dell'ape da miele, è quello di sottoporre alle amministrazioni politiche l'urgenza di accordare - si legge nel documento siglato - un'adeguata protezione faunistica all'ape mellifica in particolar modo alle sottospecie autoctone. Il primo firmatario e presidente di Fem, Andrea Segrè, dice che "il primo grande risultato della Carta di San Michele all'Adige è aver stimolato la nascita di una rete di istituzioni scientifiche che, in sinergia, hanno redatto un consensus paper su una tematica fondamentale per la protezione della biodiversità. Questo è il punto imprescindibile di partenza per aprire la sottoscrizione della Carta al mondo civile e politico".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Dolomiti
  2. Trentino
  3. Il Dolomiti
  4. La Provincia di Sondrio
  5. Il Dolomiti

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Tione di Trento

FARMACIE DI TURNO